SIMIT è la Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali,
costituita nel 2001 dalla fusione della Società Italiana per lo Studio delle Malattie Infettive e Parassitarie (SISMIP)
- di matrice universitaria, fondata nel 1946 - e l'Associazione Medici Ospedalieri Infettivologi (AMOI) - di matrice ospedaliera, fondata nel 1957.

Da allora, anima didattica e anima assistenziale della disciplina, come la doppia catena del DNA,
procedono appaiate nella SIMIT, e trovano proprio nell'attività scientifica e di ricerca il loro punto di equilibrio e di sintesi.
images/finevita.png
images/PositionPaper_Monkeypox.jpg
images/simgsimit.png

Documento SIMG-SIMIT

images/POSITIONCmdr.png

Diagnosis and management of infections caused by multidrug-resistant bacteria

images/POSITIONCOVID.jpg

Position Paper SIMIT

images/POSITIONHIV.jpg

Misurare il valore delle nuove terapie attraverso i Patient Reported Outcomes (PROs): il caso dell’infezione cronica da HIV

images/WHITEPAPAER.png

Linee guida

images/bott_batteri.jpg

Diagnosi e management delle infezioni causate da batteri multiresistenti: linee guida

images/bot_follow-up.jpg

Proposta SIMIT Lombardia follow-up paziente Covid-19

images/bott_gestioneclinica.jpg

Raccomandazioni Simit Lazio gestione paziente Covid-19

Vaccinazione per COVID-19

A meno di un anno dalla scoperta di SARS-CoV-2, è iniziata anche in Italia la vaccinazione per COVID-19. Per chi vuole condividere dubbi e commenti, la SIMIT mette a disposizione uno spazio di discussione aperto a tutti.

 

Commenti 9

Ospite - Tamalia il Mercoledì, 30 Dicembre 2020 22:16

Salve

ho molti dubbi sul vaccino, non so che fare perchè ho una malattia autoimmune cioè la tiroide di Hashimoto, ho paura che mi potrebbe fare male e poi no mi ammalo qusi mai di influenza, a parte in febbraio che ho avuto una tosse secca per due giorni. Cosa mi consiglia?

Salve ho molti dubbi sul vaccino, non so che fare perchè ho una malattia autoimmune cioè la tiroide di Hashimoto, ho paura che mi potrebbe fare male e poi no mi ammalo qusi mai di influenza, a parte in febbraio che ho avuto una tosse secca per due giorni. Cosa mi consiglia?
Ospite - Alessia il Venerdì, 01 Gennaio 2021 15:11

Consigli riguardo il tema vaccinazione anti covid in gravidanza?
Grazie

Consigli riguardo il tema vaccinazione anti covid in gravidanza? Grazie
Ospite - Alessia il Lunedì, 04 Gennaio 2021 05:31

Grazie tante.
In pratica, non c'è la specifica indicazione ma è consigliabile proteggere le donne in stato do gravidanza... quindi verosimilmente meglio farlo?

Grazie tante. In pratica, non c'è la specifica indicazione ma è consigliabile proteggere le donne in stato do gravidanza... quindi verosimilmente meglio farlo?
Ospite - Luca il Domenica, 03 Gennaio 2021 16:36

Sono stato a contatto con mia figlia durante queste vacanze di Natale, mia figlia è risultata positiva al Covid -19 e messa in isolamento nella sua casa, io e mia moglie siamo in quarantena nella nostra abitazione, quello che chiedo è: dobbiamo isolarci tra di noi in casa (dormire separati, utilizzare bagno e cucina in tempi diversi e soprattutto utilizzare la mascherina) oppure continuare in quarantena la normale vita casalinga che abbiamo sempre fatto? Grazie

Sono stato a contatto con mia figlia durante queste vacanze di Natale, mia figlia è risultata positiva al Covid -19 e messa in isolamento nella sua casa, io e mia moglie siamo in quarantena nella nostra abitazione, quello che chiedo è: dobbiamo isolarci tra di noi in casa (dormire separati, utilizzare bagno e cucina in tempi diversi e soprattutto utilizzare la mascherina) oppure continuare in quarantena la normale vita casalinga che abbiamo sempre fatto? Grazie
Ospite - Lino il Venerdì, 29 Gennaio 2021 05:46

Buongiorno,
soffro di tiroidite di Hashimoto, posso fare il vaccino contro il Covid della Pfizer?

Buongiorno, soffro di tiroidite di Hashimoto, posso fare il vaccino contro il Covid della Pfizer?
Ospite - Pietro il Mercoledì, 17 Febbraio 2021 15:50

BUONGIORNO,
IO SONO STATO ASMATICO DA PICCOLO , CON TUTTE LE ALLERGIE DEL CASO A SEGUITO....ATTUALMENTE RINITE ALLERGICA STAGIONALE E ALLERGIE A GRAMINACEE....VORREI CHIEDERLE GENTILMENTE SE CORRO DEI RISCHI MAGGIORI A VACCINARMI CHE A NON FARLO.....PUO L'ASMA CHE SEMBRA DEBELLATA ( SEPPURE RESTANDO UN SOGGETO PREDISPOSTO), VENIRE FUROI ANCORA ?.....NON SONO STATI ANNI PIACEVOLI...CON CRISI RESPIRATORIE !!!
GRAZIE PER OGNI SPIEGAZIONE E SUGGERIMENTO D APARTE SUA IN ANTICIPO .....

BUONGIORNO, IO SONO STATO ASMATICO DA PICCOLO , CON TUTTE LE ALLERGIE DEL CASO A SEGUITO....ATTUALMENTE RINITE ALLERGICA STAGIONALE E ALLERGIE A GRAMINACEE....VORREI CHIEDERLE GENTILMENTE SE CORRO DEI RISCHI MAGGIORI A VACCINARMI CHE A NON FARLO.....PUO L'ASMA CHE SEMBRA DEBELLATA ( SEPPURE RESTANDO UN SOGGETO PREDISPOSTO), VENIRE FUROI ANCORA ?.....NON SONO STATI ANNI PIACEVOLI...CON CRISI RESPIRATORIE !!! GRAZIE PER OGNI SPIEGAZIONE E SUGGERIMENTO D APARTE SUA IN ANTICIPO .....
Ospite - Milena Gagliardi il Sabato, 17 Aprile 2021 04:17

Buongiorno io e mio marito , in qualità di caregivers, siamo stati vaccinati il 2 aprile con la prima dose di Astrazeneca e nello stesso weekend abbiamo avuto un contatto stretto con un positivo e pochi giorni dopo abbiamo iniziato ad avere i classici sintomi da Covid ( il gusto mai perso). Al tampone risultiamo negativi e lo ripeteremo prox settimana. Anche nostra figlia pur con sintomi e non vaccinata, risulta negativa.
Potrebbe aver influito il vaccino , tenendo bassa la carica batterica?

Buongiorno io e mio marito , in qualità di caregivers, siamo stati vaccinati il 2 aprile con la prima dose di Astrazeneca e nello stesso weekend abbiamo avuto un contatto stretto con un positivo e pochi giorni dopo abbiamo iniziato ad avere i classici sintomi da Covid ( il gusto mai perso). Al tampone risultiamo negativi e lo ripeteremo prox settimana. Anche nostra figlia pur con sintomi e non vaccinata, risulta negativa. Potrebbe aver influito il vaccino , tenendo bassa la carica batterica?
Ospite - Marcello Tavio il Domenica, 18 Aprile 2021 14:16

E' stato dimostrato che una piccola percentuale di persone vaccinate possono comunque contrarre l'infezione, anche se la malattia che ne consegue non è mai grave (in base a quanto osservato fino ad ora); nel caso vostro, la pregressa vaccinazione avrebbe dato luogo a un'infezione "abortiva" ovvero, senza produzione sostenuta di virus. E' possibile, ma aspetterei il prossimo tampone molecolare per maggiore sicurezza; alternativamente bisogna considerare un'altra causa - non SARS-CoV-2 - o un test falso-negativo.

E' stato dimostrato che una piccola percentuale di persone vaccinate possono comunque contrarre l'infezione, anche se la malattia che ne consegue non è mai grave (in base a quanto osservato fino ad ora); nel caso vostro, la pregressa vaccinazione avrebbe dato luogo a un'infezione "abortiva" ovvero, senza produzione sostenuta di virus. E' possibile, ma aspetterei il prossimo tampone molecolare per maggiore sicurezza; alternativamente bisogna considerare un'altra causa - non SARS-CoV-2 - o un test falso-negativo.
Ospite - GIORGIA il Mercoledì, 28 Luglio 2021 08:37

Buongiorno, ho appuntamento per il vaccino domani, attualmente a seguito di un raffreddore della scorsa settimana, presento le "orecchie tappate" e sto prendendo le gocce di Doricum. Preciso che non ho nè dolore nè febbre. Posso fare ugualmente il vaccino? Grazie

Buongiorno, ho appuntamento per il vaccino domani, attualmente a seguito di un raffreddore della scorsa settimana, presento le "orecchie tappate" e sto prendendo le gocce di Doricum. Preciso che non ho nè dolore nè febbre. Posso fare ugualmente il vaccino? Grazie
Già registrato? Login qui
Ospite
Giovedì, 13 Giugno 2024

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://www.simit.org/

News


La SIMIT – Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali e tutti noi Infettivologi siamo in prima linea per combattere COVID-19 e promuovere la ricerca.
Noi abbiamo bisogno di te.
Aiutaci e stai al fianco dei nostri Medici e dei nostri Ricercatori in questo momento drammatico.
Fai una donazione per la SIMIT
Ti terremo informato di quello che stiamo facendo per il bene dl nostro Paese e dei tanti malati che stiamo curando.
SOCIETÀ ITALIANA MALATTIE INFETTIVE TROPICALI SIMIT
Via del Romito 63/A – 59100 Prato (PO)
IBAN: IT 93 N 02008 21506 000104139548
 

Convegni

Non ci sono eventi per i prossimi giorni