Diventa Socio! - Rinnova la quota 2016!

Certificazione qualità

Download del documento "Certificazione qualità" in formato .pdf

MISSIONE E POLITICA PER LA QUALITÀ

La ragion d’essere di SIMIT trova il suo fondamento nella ricerca, nello sviluppo e nella divulgazione delle malattie infettive e tropicali e a tal fine promuove servizi destinati sia agli associati, ad enti, associazioni ed aziende direttamente o indirettamente coinvolti nelle problematiche legate a tale argomentazione.

La SIMIT ha tra i propri compiti e finalità istituzionali la promozione e l’indirizzo della cultura, della formazione e dell’aggiornamento dei professionisti responsabili dei processi di diagnosi e cura relativi al campo della disciplina e della pratica della malattie infettive e tropicali in tutti i suoi aspetti (prevenzione, eziopatogenesi, epidemiologia, clinica e terapia) ed il miglioramento dell'assistenza infettivologica.

Ciò comporta un continuo impegno orientato verso un processo continuo di avanzamento culturale, che garantisca abilità, comportamenti e trattamenti appropriati, efficaci, efficienti, sicuri ed etici.

L’erogazione dei servizi è finalizzata a soddisfare le esigenze implicite ed esplicite del cliente legate alle tre dimensioni essenziali del servizio:

La continua attenzione ai suddetti elementi costituitivi della qualità del servizio si concretizza nella ricerca dell’efficacia e dell’efficienza dell’organizzazione da un lato e della soddisfazione del cliente dall’altro, ed alimenta il processo di miglioramento continuo della qualità.

La politica per la qualità definita nell’ambito di tali attività, coerentemente con la missione della Società e con quanto previsto dalle politiche sanitarie nazionali e regionali sia in ambito scientifico che formativo (Quality commitment), è focalizzata oltre che a garantire un elevato standard di servizio, a sostenere e ad incentivare lo sviluppo delle malattie infettive e tropicali nell’ambito della prevenzione e della cura attraverso anche la ricerca scientifica.

Il processo di erogazione del servizio, in tal senso, non si esaurisce con la semplice produzione dell’output; la missione ultima, per SIMIT come per i propri interlocutori istituzionali, è la produzione di outcome sociale, in termini di sviluppo delle malattie infettive e tropicali negli ambiti della prevenzione e della cura.

Tale approccio al servizio ed alla qualità dei risultati in termini di indicatori si rende concretamente realizzabile grazie ad un dialogo costante con gli interlocutori istituzionali e sociali, che per SIMIT sono costituiti, in primo luogo dalla comunità scientifica e dalle altre Associazioni che si occupano delle problematiche legate alle Malattie Infettive e Tropicali e dal Sistema Sanitario regionale e nazionale, ecc…

I rapporti istituzionali sopra descritti si concretizzano attraverso:

In virtù dei rapporti che SIMIT ha con tali interlocutori, l’analisi dei fabbisogni di formazione, aggiornamento e ricerca, effettuata in funzione della progettazione del servizio, è articolata in modo da contribuire al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

Le priorità gestionali di SIMIT, coerentemente con la politica per la qualità e gli obiettivi, esplicitate dagli interlocutori istituzionali, sono rivolte sia al miglioramento continuo della qualità tecnica e della professionalità dei servizi erogati (efficacia del processo), quanto all’efficienza dei processi organizzativi e gestionali interni alla Società che consentono di cogliere le esigenze di sviluppo ed i bisogni del settore e di trasformarle in validi percorsi di formazione.

Tale politica è comunicata sia ai collaboratori della Società, attraverso il presente manuale, sia ai soci che agli interlocutori istituzionali attraverso la pubblicazione della rivista “Infection”, il sito internet ed altri strumenti di comunicazione.

Il Presidente SIMIT

Antonio Chirianni

Download in formato .pdf