Diventa Socio! - Rinnova la quota 2018!

Partecipazione agli studi clinici con Remdesivir in COVID-19

Informazioni su remdesivir:

Negli anni scorsi Gilead aveva messo a punto una molecola antivirale – remdesivir - per trattare originariamente Ebola e successivamente SARS e MERS, due tipi di coronavirus che avevano colpito alcuni Paesi asiatici. Questa molecola ha dato risultati promettenti nei trial pre-clinici e nei successivi limitati test sull’uomo. In virtù di questi primi risultati, e in assenza di altri trattamenti approvati, questo farmaco è stato fornito da Gilead in tutto il mondo gratuitamente in modalità “uso compassionevole” per i pazienti che colpiti da COVID.

Sono attualmente in corso numerosi studi per testare l’efficacia e la sicurezza di remdesivir, che attualmente non ha indicazioni approvate.

Studi attualmente in corso per valutare l’efficacia e la sicurezza di remdesivir nella COVID-19:

In Italia la selezione dei centri che partecipano ai due studi Gilead viene condotta in accordo con AIFA per identificare quelli con il maggior numero di pazienti ricoverati. Nel frattempo, incoraggiamo comunque i medici ad arruolare i pazienti negli studi ad oggi in corso.

Elenco dei centri dove sono in corso gli studi GS-US-540-5774 e GS-US-540-5773 promossi da Gilead: